Transizione 5.0: in arrivo nuovi incentivi per le PMI

Crediti di Imposta per le imprese che investono nel risparmio energetico e¬† miglioramento dell’efficienza energetica.

Il nuovo Piano di Transizione 5.0, ¬†che incentiver√† la transizione dei processi produttivi verso modelli di produzione maggiormente efficienti sotto il profilo energetico, basati su fonti rinnovabili e all‚Äôinsegna della sostenibilit√†, sar√† finanziato con 6,3 miliardi di euro per il biennio 2024-2025 che fanno parte delle risorse pi√Ļ ampie che il piano RePower EU far√† confluire all‚Äôinterno del PNRR.

L’obiettivo è quello di incentivare l’efficienza energetica delle Imprese chiamate a implementare l’autoproduzione di energia rinnovabile per arrivare ad un risparmio cumulativo di 0,4 Mtep (tonnellate equivalenti di petrolio) nel periodo 2024-2026.

Per i dettagli si dovrà attender il nuovo Decreto Legge di prossima uscita,  ma è già possibile anticipare che il Piano sarà strutturato in tre differenti misure con stanziamenti diversi:

  • Efficienza energetica (3.780 milioni di euro)
  • Autoconsumo e autoproduzione (1.890 milioni di euro)
  • formazione (630 milioni di euro)

Nello specifico la nuova misura prevede dei crediti di imposta relativi a spese sostenute nel periodo 1 gennaio 2024 ‚Äď 31 dicembre 2024 per gli investimenti in:

  • beni strumentali materiali o immateriali 4.0
  • beni necessari per l‚Äôautoproduzione e l‚Äôautoconsumo da fonti rinnovabili (ad esclusione delle biomasse)
  • spese per formare le competenze del personale in materia di transizione verde.

Tutte le attività messe in campo dalle Imprese dovranno produrre risultati misurati in termini di efficienza energetica o risparmio di energia e l’intensità del beneficio fiscale sarà direttamente proporzionale ai miglioramenti conseguiti.

Previste, per ottenere i benefici, due diverse certificazioni relative ai progetti presentati:  

  • ‚Äúex ante‚ÄĚ redatta da un valutatore indipendente che dovr√† attestare il rispetto dei criteri di ammissibilit√† relativi alla riduzione del consumo totale di energia
  • ‚Äúex post‚ÄĚ per confermare l‚Äôeffettiva realizzazione degli investimenti in conformit√† a quanto disposto dalla certificazione ‚Äúex ante”

Vuoi essere aiutato a programmare i tuoi investimenti green? I nostri Consulenti Imprese sono a tua disposizione!

 

Prodotti

News

News                                  

Editoriali                               

Stampa                                    

Cartella stampa

Trasparenza

Fogli Informativi
Amministrazione Trasparente
Contributi Pubblici
Reclami e ABF
Usura                                          Guide pratiche

Contatti

Lavora con noi / Faq / Privacy Policy / Cookie.

logo-Confartigianato-Lombardia

Confidi Systema! società cooperativa РSede Legale e Direzione: Via Lepetit 8 Р20124 Milano РTel. 02 6770 50200 РP.IVA 02278040122 РCodice ABI 19508 Isc.U.I.F. 29131